Agorafobia: cos’è e come si presenta

Che cosa è l’agorafobia?

Agorafobia: cos’è e come si presenta
È la paura di non essere in grado di sfuggire o di non riuscire a lasciare un luogo o una situazione. In molti casi questa paura diminuisce se la persona è accompagnata. Dal momento che la paura è molto intensa, le persone con agorafobia spesso evitano queste situazioni. La maggior parte di persone con agorafobia sono esposte alla possibilità di soffrire di sintomi di un attacco di panico.

Le situazioni che si temono di frequente sono:
• Allontanarsi da casa senza qualcuno accanto;
• I mezzi di trasporto, in particolare quelli che hanno difficili vie d’uscita, come aerei o metropolitane;
• La folla, come manifestazioni, concerti o cinema;
• Fare lunghe code;
• Luoghi che potrebbero dare la sensazione di improgionati, come l’ascensore.
Fortunatamente queste situazioni possono migliorare rapidamente con un trattamento adeguato. Il disturbo di panico può essere, quindi, con o senza agorafobia.
D’altra parte ci possono anche essere situazioni di agorafobia ma senza attacchi di panico (molto raro).

Condividi questo articolo con chi vuoi bene
Dott. Pierpaolo Casto - Psicologo e Psicoterapeuta - Specialista in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale - PER APPUNTAMENTO: Viale Mazzini, 76 CASARANO ( Lecce ) Tel. 328 9197451 © 2017 Frontier Theme